Olio Essenziale di Cajeput 10ml

Home » Prodotti » Olio Essenziale di Cajeput 10ml
  • cajeput
  • cajeput
  • olii_essenziali

Olio Essenziale di Cajeput 10ml

8,00

* Tutti i prezzi indicati sono iva inclusa.

L’olio essenziale di cajeput è ricavato dalla Melaleuca leucadendron, una pianta della famiglia delle Mirtaceae. L’essenza ha un profumo fresco e balsamico dalla tonalità leggermente fruttata.

 

COD: 804 Categoria:

Product Description

Proprietà, Benefici ed Usi

Proprietà analgesiche
Se massaggiato su parti doloranti svolge un’azione antinfiammatoria, utile nel trattamento sintomatico del mal di testa, dolori articolari, artriti, reumatismi, nevralgie e gotta. L’olio di mandorle dolci costituirà un perfetto olio di base in cui diluire l’essenza per praticare massaggi sulle zone affette da dolore

  • 250 millilitri di olio di mandorle dolci potranno essere aggiunte 25 gocce di olio essenziale di Cajeput.

Proprietà antibiotiche
I suoi vapori svolgono un’azione battericida nei confronti di streptococchi beta emolitici, diplococchi, e diverse specie di stafilococchi, soprattutto nei riguardi di alcuni ceppi responsabili di influenza e febbre, affezioni alle vie respiratorie e del sistema urogenitale. Utilizzato dunque in aromaterapia.

  • 1 gc di olio essenziale Cajeput per ogni mq dell’ambiente in cui si diffonde, mediante bruciatore di olii essenziali o nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni, per purificare l’aria e in caso di sintomi influenzali

Trova valida applicazione anche nel trattamento delle infezioni come cistiti, uretriti o del primo tratto del canale vaginale sia di origine batterica (infezioni da Enterobacteriaceae, stafilococchi e streptococchi) che fungina (specie causate da proliferazione di Candida albicans). Utilizzato dunque per creare un crema da massaggio da applicare nelle zone interessate dal disturbo

  • sciogliere sino al 10% di olio essenziale, in una crema neutra,mescolandolo delicatamente con un cucchiaino di legno , per una completa emulsione

Proprieta’ balsamiche e antispasmodiche
Le proprietà mucolitiche ed espettoranti proprie di questa essenza la rendono un rimedio efficace per la cura delle infiammazioni dell’apparato respiratorio come raffreddore, mal di gola, tosse spasmodiche.

  • Suffumigi: in una bacinella di’acqua bollente mettete 10 gocce di olio essenziale di cajeput. Coprite il capo con un asciugamano e inspirate col naso a bocca chiusa, interrompendo di tanto in tanto, finché l’acqua non sprigionerà più vapore, in caso di bronchite, sinusite e congestioni alle vie respiratorie.
  • Pomata balsamica: 10 gc in una crema neutra, mescolare e massaggiare sul petto, tre volte al giorno, coprendo con un panno caldo di lana, per la sua proprietà che ne consigliano l’utilizzo in caso di tossi spasmodiche.

 Per favorire l’espulsione del catarro, è possibile effettuare dei massaggi sul petto

  • Miscelare 2 cucchiaini di olio di mandorle dolci e da 3 gocce di olio essenziale di Cajeput.

Proprieta’ antiparassitarie
Trova anche applicazione quale repellente di pulci, pidocchi, e zanzare.
Si può utilizzare nella preparazione di detergenti antisettici e diffusori ambientali

  • 2 gocce nello shampoo o balsamo abitualmente utilizzato affichè diventino repellenti per i pidocchi. Utili anche per capelli grassi e con forfora.

Proprietà vasoprotettrici
L’olio essenziale di Cajeput può inoltre essere utilizzato come decongestionante e flebotonico in caso di emorroidi e di vene varicose. Dunque è possibile utilizzarlo per massaggi sulle zone interessate al disturbo

  • 2/3 gocce miscelate con 2/3 gocce di olio di cipresso in un cucchiaio di olio di olio li oliva

Proprieta’ lenitive della pelle
In caso di affezioni cutanee, ferite, dermatosi, infiammazioni gengivali, aiuta a calmare rossori e irritazioni. Inoltre sembra in grado di prevenire le ustioni da radioterapia o, comunque, attenuarne gli effetti sulla pelle. A questo scopo è possibile applicarlo attraverso massaggi localizzati nel seguente modo:

  • 2/3 gocce puro prima dei trattamenti di terapia radiante
  • miscelato al 50% con olio di iperico o l’olio di rosa mosqueta in seguito ai trattamenti

In generale il dosaggio totale di oli essenziali in una miscela è di circa l’1% per cosmetici viso (circa 35 gocce in 100 ml) e 2% per cosmetici corpo (circa 70 gocce in 100 ml)

Il Cajeput rende più facili i rapporti con il prossimo, rende il carattere più forte e determinato generando nel contempo calma e serenità.  Concilia il sonno e stimola l’emersione delle parti maschili del temperamento.
Il Cajeput può essere versato in poche gocce in un diffusore a candela, insieme a dell’acqua, in modo da permettere che il suo aroma si sparga all’interno degli ambienti che si desidera purificare o energizzare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Olio Essenziale di Cajeput 10ml”