Seleziona una pagina

Gli olii essenziali sono ottenuti da piante ricche di composti oleosi e profumati, i più comuni sono la lavanda, la rosa, il pino, la menta e l’eucalipto.
Non contengono sostanze chimiche, ma sono distillati esclusivamente dalla pianta.
Oggi vi suggeriamo 5 ricette Fai-da-te con gli olii essenziali per portare benefici.

Le proprietà degli olii essenziali

Quali possono essere le proprietà degli olii essenziali?
Sono tantissime e di seguito vi indichiamo le più comuni: azione antisettica, cicatrizzante, antimicotica, balsamica (fondamentale quando si soffre di raffreddore, tosse e mali di stagione)…
Altri olii essenziali possono avere funzione antinfiammatoria, utile per chi soffre di disturbi come reumatismi, dolori articolari o cellulite.
Poi ci sono i benefici a livello psichico. Infatti è risaputo che gli olii essenziali abbiano una particolare efficacia positiva sul nostro umore.

Ricetta per la serenità

La prima ricetta con gli olii essenziali che vi consigliamo è utile per contrastare stress e malinconia.
Gli olii essenziali utilizzati sono: la Lavanda (rigenerante per il sistema nervoso e utile per curare i disturbi del sonno), il Bergamotto (un potente antidepressivo e ansiolitico che migliora l’umore), ed il Cedro (che calma gli stati d’ansia e dona equilibrio e stabilità).
Mettete due gocce di ciascun olio essenziale nel vostro diffusore per ambienti, inspirate il profumo ottenuto e dopo pochi minuti inizierete già a sentirne i benefici.

Ricetta per un nuovo inizio

Capita spesso nella vita di fare delle scelte che comportino un cambiamento (un trasferimento, l’inizio di una relazione, un nuovo lavoro…).
In questo caso gli olii essenziali più indicati sono: il Mandarino (particolarmente efficace per combattere tensione e irrequietezza), la Salvia (che è un tonico per il sistema nervoso, molto utile anche per chi ha frequenti sbalzi d’umore, donando coraggio), e la Menta (che favorisce la lucidità mentale e la concentrazione).
Mettete due gocce di ciascun olio essenziale nel vostro diffusore per ambienti.

Ricetta per il risveglio

Tutti sappiamo quanto sia difficile svegliarsi al mattino, soprattutto in Primavera.
Ebbene qui potrete trovare una miscela di olii essenziali che vi aiuterà a sentirvi più attivi.
Unite due gocce di olio essenziale di Pompelmo (che stimola la concentrazione e l’attenzione) a due gocce di Menta Piperita (che ha potere energizzante).

Ricetta per una serata romantica

Esistono anche olii essenziali in grado di creare un’atmosfera romantica.
Uno degli olii essenziali più femminili è sicuramente quello di Rosa Damascena ed è quindi un’ottima base per la vostra ricetta. Può essere utilizzato come unico olio essenziale, ma vi consigliamo di unirlo ad altri, un esempio possono esserlo: il Mandarino o Arancio dolce e il Sandalo.
Mettete due gocce di questi olii nel vostro diffusore, abbassate le luci e accendete le candele. A questo punto tutto è pronto per la vostra serata romantica!

Ricetta antidepressiva

Alcuni olii essenziali hanno una potente funzione antidepressiva, e sono in grado di trasmettere fiducia. Noi ne abbiamo scelti due: il Pompelmo e l’olio essenziale di Neroli.
Mettete otto gocce di olio essenziale di Pompelmo e due di Neroli nel diffusore.

E voi, conoscete altre ricette di olii essenziali da suggerirci?