Con l’abbassamento delle temperature, l’olio essenziale di Ginepro può diventare un valido alleato contro le patologie da raffreddamento, come tosse e raffreddore. Infatti due delle proprietà più importanti dell’olio essenziale di Ginepro sono proprio quelle espettoranti e anticatarrali.

Il ginepro

L’olio di ginepro proviene dall’omonima pianta, chiamata in botanica con il nome di Juniperus communis.
Anche in passato, il ginepro era conosciuto per le sue proprietà. Soprattutto quelle disinfettanti e antisettiche. I rami, una volta raccolti, venivano bruciati e utilizzati per disinfettare le navi che provenivano da zone nelle quali risiedevano epidemie.
Ma non solo, altra sua applicazione è in cucina. Le bacche vengono comunemente utilizzate per insaporire la carne, mentre se distillate, danno origine al gin.

Proprietà dell’olio essenziale di ginepro

Come dicevamo, l’olio essenziale di ginepro ha tantissime proprietà. Oltre a quelle espettoranti e anticatarrali, ci sono quelle relative ai disturbi muscolari. Viene infatti utilizzato per il mal di schiena e i dolori muscolari. Infatti, l’olio essenziale di ginepro stimola la produzione corporea di cortisone, e ha un effetto analgesico e antinfiammatorio. Per questo viene usato contro il mal di testa, l’artrosi, l’artrite e altre infiammazioni osteoarticolari.
Per ottenere i massimi vantaggi, dovrete massaggiare la parte infiammata con l’olio essenziale.

Olio essenziale di ginepro per distendere i muscoli

Uno dei principali usi dell’olio essenziale di ginepro è quello sui muscoli, in particolare in caso di contratture. L’olio di ginepro infatti distende e scioglie le tensioni. Per questo viene consigliato soprattutto agli atleti, dopo un’attività fisica intensa.
Proprio per questa sua azione decontratturante è un valido alleato anche durante i momenti di maggiore stress o di super-lavoro. Se volete godere di tutti i suoi benefici rilassanti, mettetene una decina di gocce nell’acqua del vostro bagno caldo e rimanete a bagno per una ventina di minuti. Potrete toccare i benefici con mano!

Olio essenziale di ginepro come espettorante e anticatarrale

L’olio di ginepro è anche un potente espettorante e anticatarrale, molto utile per combattere tosse e raffreddore. L’olio essenziale di ginepro si caratterizza infatti per un profumo fresco, leggermente dolciastro, e balsamico.
Per ottenere i benefici maggiori è consigliato utilizzarlo in suffumigi oppure nell’ambiente, tramite un diffusore di oli essenziali. Vi basterà utilizzarne qualche goccia in un bruciatore di oli essenziali oppure negli umidificatori dei termosifoni. L’aria della stanza sarà subito disinfettata.

E voi, avete mai provato le sue proprietà benefiche? Se volete provarlo, lo trovate qui.