Se è vero che gli occhi sono lo specchio dell’anima, i capelli lo sono della nostra salute.
Infatti i capelli sani e forti sono un valido indicatore del benessere del nostro organismo.
Ma cosa fare quando i nostri capelli appaiono fragili e opachi?
Oggi vi suggeriremo qualche soluzione per questo problema.

Cause capelli fragili

A volte può capitare che a causa di stress, cambiamenti ormonali, assunzione di farmaci, trattamenti sbagliati, come uso di piastre e phon a temperature molto alte, i nostri capelli appaiano danneggiati.
Altre cause potrebbero riguardare l’alimentazione. Infatti, se la vostra dieta è povera di vitamine, minerali o proteine, i vostri capelli potrebbero essere deboli, spenti o sfibrati.
Questo accade perché i capelli sono composti da cheratina e da alcuni minerali, come magnesio, silicio, selenio e rame…
E quando c’è carenza di uno di questi, per esempio il ferro, i capelli tendono a spezzarsi o ad apparire meno sani.

Fare attenzione all’alimentazione

Per avere bei capelli è importante seguire un’alimentazione equilibrata fatta di proteine (che potrete trovare nelle uova, nel formaggio o nel pesce…), ma anche di grassi, soprattutto di origine vegetale (come quelli presenti nella frutta secca e nell’olio d’oliva), e di vitamine A, B e C.
Non devono poi mancare nemmeno i minerali, come dicevamo. Quindi ferro, zinco e rame, presenti in frutta secca, spinaci, lenticchie, vongole e nelle carni magre. E la Biotina, conosciuta anche come Vitamina H, presente nei cereali, uova o alimenti lievitati.

Rimedi per capelli fragili e opachi con olii essenziali

Oltre a fare attenzione all’alimentazione, è importante anche fare qualche piccolo trattamento di bellezza. Uno di questi è una maschera con olio essenziale di ylang ylang, che viene considerato un ottimo trattamento per i vari problemi del cuoio capelluto e dei capelli. L’uso sistematico di ylang ylang conduce al rafforzamento dei follicoli dei capelli, elimina la forfora e rende i capelli più forti.
L’olio essenziale di ylang ylang si ottiene dai fiori dell’omonimo albero. Le sue proprietà idratanti, sono molto utili contro i capelli secchi.
Sarà sufficiente aggiungerne qualche goccia alla vostra maschera per capelli oppure nello shampoo che utilizzate solitamente. Saranno necessarie solo poche gocce di questo prezioso olio e già dopo poche applicazioni potrete notare alcuni miglioramenti.

Shampoo delicato per capelli fragili

Altro rimedio per i capelli fragili è quello di utilizzare uno shampoo delicato. Accertatevi che lo shampoo che sceglierete per i vostri capelli sia naturale, senza derivati del petrolio.
È importante poi che contenga alcuni ingredienti come la calendula o la camomilla.
La camomilla è un ingrediente molto utile, perché crea una naturale barriera, che difende i capelli dagli agenti esterni, ne rinforza la struttura e stimola la funzionalità del microcircolo e l’attività dei fibroblasti con promozione della sintesi di collagene, fibre elastiche e acido ialuronico, favorendo cosi la riparazione dell’epidermide e del derma.
Infine la Calendula, che contiene flavonoidi, carotenoidi, mucillagini e triterpeni, ha azioni lenitive, e rinfrescanti, ed è quindi indirizzato al trattamento di capelli secchi e delicati. Si tratta di un potente ristrutturante che restituisce tono e vitalità ai capelli sfibrati. Un vero toccasana per nutrire i capelli e renderli sani e lucenti!

E voi, avete già utilizzato uno di questi rimedi?